PRINTABLE VERSIONPRINTABLE VERSION EMAILEMAIL
Comandi Elettrici per Sistemi di Riscaldamento, Ventilazione e Condizionamento: Frost & Sullivan Prospetta Crescita del Mercato Europeo

L'Europa dell'Est sta diventando il nuovo punto focale per i produttori di sistemi HVAC - Le preoccupazioni per ambiente ed economia stimolano l'espansione

MILANO - 16 novembre 2011 - L'industria europea dei comandi elettrici per sistemi di riscaldamento, ventilazione e condizionamento (HVAC) sta attraversando una trasformazione senza precedenti. Le dinamiche che guidano il cambiamento - quali l'innovazione tecnologica nella progettazione degli edifici e nella conservazione dell'energia - stanno modificando il mercato,con effetti anche su apparecchiature ed applicazioni.

Una nuova analisi di Frost & Sullivan (http://www.motors.frost.com), intitolata "Electric Drives Market in European HVAC Industry", rileva che il mercato ha prodotto entrate per quasi 203.2 milioni di euro nel 2010 e stima che questa cifra raggiungerà quota 452.3 milioni di euro nel 2017.

"Diversi fattori, tra cui l'aumento dei costi dell'energia e l'obbligo di soddisfare gli standard per l'efficienza energetica, insieme all'attenzione per la qualità dell'aria e per l'impatto che ha sulla salute, stanno dando slancio all'industria dei comandi elettrici per sistemi di riscaldamento, ventilazione e condizionamento - osserva Ramasubramanian Natarajan, analista di Frost & Sullivan. - Le tendenze regionali, come ad esempio la crescita delle infrastrutture nell'Europa dell'Est, stanno rafforzando il potenziale del mercato".

L'aumento dei prezzi dell'energia in tutta Europa sta inoltre evidenziando la necessità di implementare comandi elettrici per minimizzare la spesa energetica ed ottenere una migliore efficienza. Allo stesso tempo, gli sforzi per minimizzare l'impronta di carbonio costringeranno il settore dei sistemi HVAC a limitare la quantità di energia utilizzata.

Queste tendenze sottolineano l'importanza dei comandi elettrici come soluzione avanzata ed attenta ai costi per ridurre l'energia necessaria a controllare i componenti per sistemi di riscaldamento, ventilazione e condizionamento.

Tuttavia, il costo dell'implementazione di controlli elettrici per applicazioni HVAC di fascia bassa è talvolta percepito come troppo elevato. Per incoraggiare un utilizzo più ampio, gli operatori del mercato dovranno produrre soluzioni standard a basso costo volte ad soddisfare compiti specifici.

La diminuzione dei prezzi costituisce un ulteriore ostacolo alla crescita del mercato. L'intensa competizione sta causando il crollo dei prezzi dei comandi elettrici, incidendo sui margini di profitto dei produttori. La situazione è esacerbata dall'ingresso di concorrenti asiatici che offrono prodotti a basso costo, e che hanno già conquistato una parte significativa della clientela domestica dei produttori europei nel breve arco di 4-5 anni.

La penetrazione nei mercati regionali dell'Europa dell'Est è dunque vista come una risposta strategica a queste sfide.

"Molti produttori di comandi elettrici stanno migrando le proprie sedi produttive in Europa dell'Est per ridurre le uscite e soddisfare l'aumentata necessità di automazione riscontrata nei Paesi di questa regione, - spiega Natarajan. - Inoltre, gli ingenti investimenti che si stanno effettuando nelle infrastrutture, nell'espansione delle sedi industriali e produttive ed in altre industrie discrete, di cui i comandi elettrici per sistemi HVAC sono parte integrante, stanno attirando i produttori di comandi per sistemi HVAC in questa regione."

Per maggiori informazioni su questa analisi, si prega di contattare Anna Zanchi, Corporate Communications di Frost & Sullivan, all'indirizzo anna.zanchi@frost.com.

L'analisi "Electric Drives Market in European HVAC Industry"fa parte del programma Mechanical Power Transmission Growth Partnership Service, checomprendeanchericercheneiseguentimercati: "Electric Drives Market in European Packaging Industry", "Strategic Analysis of Electric Drives Market in European Material Handling Industry", "European Low Voltage Drives Market" e "Strategic Analysis of European AC FHP market". Tutti i servizi di ricerca inclusi nel pacchetto forniscono dettagliate opportunità di mercato e trend di produzione stimati in seguito ad esaurienti colloqui con gli attori che operano sul mercato.

Chi siamo

Frost & Sullivan, la Growth Partnership Company, permette ai suoi clienti di accelerare la propria crescita e raggiungere posizioni di rilievo in termini di progresso, innovazione e leadership di mercato. La Growth Partnership Service di Frost & Sullivan offre al CEO e al suo Growth Team ricerche accurate e modelli "best practice" da seguire per guidarli nella creazione, valutazione e attuazione di efficaci strategie di crescita. Frost & Sullivan vanta 50 anni di esperienza come partner delle più importanti società a livello globale (indice Global 1000), di aziende emergenti e della comunità degli investitori, lavorando in modo capillare in più di 40 uffici distribuiti su sei continenti. Per far parte della nostra Growth Partnership, visita il sito http://www.frost.com.

Contatti

Anna Zanchi
Corporate Communications - Europe
P: +39 02 46514819
E: anna.zanchi@frost.com

http://www.frost.com

BACK TO TOP BACK TO TOP

QUICK SEARCH

GO GO
ADVANCED SEARCH
Search our research by date, market, technology, region or keywords
GO GO
SHARE
ANALYST BRIEFINGS
Attend our complementary interactive analyst briefings
VIEW LIST  VIEW LIST
PRESS RELEASE MAILING LIST
To receive industry breaking news and analysis sign up for our mailing list. Include your full contact details and specify your industry of interest.
URGENT INQUIRIES
We recognize journalist deadlines and will strive to meet your needs as quickly as possible
CONTACT US   CONTACT US
Sitemap | Disclaimer | Privacy
© Frost & Sullivan
Conseq